Isola d’Elba, la vera perla del Mediterraneo

 

Senza altre definizioni, l’Isola d’Elba rappresenta la vera perla del Mediterraneo. Un’isola emozionale, passionale, capace di entrare nel cuore di chi la visita per restarci per sempre. Senza esagerazione, sì, perché l’Elba è davvero un gioiello che si può raggiungere facilmente e in poco tempo. Dettaglio che la rende ancora di più meta turistica per eccellenza.

I colori che la caratterizzano permettono ai turisti ci innamorarsene al primo sguardo perché trasmettono quella magia difficile da trovare in altri luoghi. Chi ha avuto modo di visitarla sa di cosa parliamo.

Facile da raggiungere perché ci sono traghetti a orari diversi e frequenti che partono dal porto di Piombino e che portano sull’Isola con un viaggio brevissimo di un’ora soltanto.

Le vacanze all’Isola d’Elba sono perfette per ogni tipo di viaggiatore, per quello che ama chiudere nella valigia tutto ciò di cui ha bisogno, così come per quelli che infilano soltanto spazzolino, un libro e qualche ricambio nello zaino. Perfette anche per le famiglie con bambini così come per i single in cerca di divertimento, per quelli che amano i giorni al mare, e per quelli che amano la natura. Insomma, si può dire che si tratta di un’Isola dalle numerose sfumature e dalla bellezza unica.

Isola d'Elba, la vera perla del Mediterraneo

Cosa vedere all’Isola D’Elba

La classica vacanza elbana non è certo in hotel. Gli appartamenti sul mare all’Isola d’Elba, infatti, sono presi d’assalto perché oltre a rappresentare una vacanza sicuramente più low budget (ma bellissima) sono anche un modo per vivere esattamente come i veri elbani, con le loro tradizioni e le loro abitudini.

Una vacanza elbana non è neanche senza auto. Impossibile pensare di scoprire il cuore pulsante dell’Isola senza noleggiare un mezzo, se non lo abbiamo portato con noi. Non è da scartare neanche l’idea dell’affitto di uno scooter nella stagione estiva. Se si viaggia in due è la soluzione perfetta e più rapida per raggiungere tutti i luoghi che si desidera conoscere.

Tra le mete da non perdere c’è sicuramente Portoferraio, uno dei porti di arrivo e partenza dei traghetti. È conosciuta anche come Città Rosa per il calcare rosato con cui furono lastricate le vie del centro storico nel 1700 ed è custode di pezzi importanti di storia grazie alle ville Napoleoniche che si possono visitare, ai bastioni e ai numerosi siti archeologici. Da non dimenticare le Terme di San Giovanni, costruite nel 1963.

Un altro luogo delizioso da visitare è Capoliveri, il paese che custodisce più spiagge di quelli di tutta l’Isola. Si tratta di un piccolo borgo arroccato sulla collina a 170 metri sul livello del mare dove si può scoprire tutto ciò che riguarda la storia delle sue numerose dominazioni, si può godere delle bellissime spiagge e divertirci in uno dei molti locali che offre per le sere estive. Qui si può anche approfittare del Bike park che propone percorsi di trekking e mountain bike.

Altri luoghi da non perdere sono sicuramente Porto Azzurro, il Monte Capanne, Marciana Marina.

Isola d'Elba, la vera perla del Mediterraneo

Consigli sul soggiorno

Abbiamo già detto che una vacanza non è tale se non si sceglie l’alloggio negli appartamenti sul mare all’Isola d’Elba e che non lo è neanche senza la possibilità di visitarla in auto o scooter. Per i più preparati fisicamente è anche possibile optare per la bicicletta.

Il consiglio più prezioso per delle perfette vacanze Isola d’Elba è quello di non programmare troppo, di lasciarsi guidare dall’istinto ed utilizzare Bluepillow.com per trovare dove dormire all’Isola d’Elba, per un viaggio che sia il più possibile on the road come un’isola selvaggia e naturale come l’Elba si propone.