I casinò nelle località di mare sul Mediterraneo

Il Mar Mediterraneo è, fin dai tempi antichi, uno dei grandi protagonisti della storia dell’Europa centro-meridionale. Ha fatto da sfondo alla nascita e al declino di civiltà che hanno segnato epoche ed è stato teatro di innumerevoli episodi, spesso consegnati a loro volta alla Storia.

Non desta stupore, quindi, che il suo fascino rimanga immutato ancora oggi, continuando a prestare i suoi scorci alle più diverse esigenze: vacanze sul mare, ristoranti panoramici, attività culturali e persino casinò. Sono infatti numerosi i casinò europei che, nel scegliere la posizione nella quale sorgere, hanno cercato di ottenerne una che garantisse un panorama sulle acque del Mediterraneo.

Pensando al casinò è inevitabile associarvi il fascino del deserto che circonda Las Vegas, o i panorami tropicali asiatici; il Mediterraneo, tuttavia, concede le sue vedute a diversi casinò europei, che sotto questo punto di vista nulla hanno da invidiare ad altre località.

Casinò in Italia

È inevitabile partire proprio dall’Italia, la cui posizione e la cui storia le conferiscono un ruolo di primo piano sotto questo punto di vista.

Dei casinò operanti in Italia, quello di Sanremo merita sicuramente una menzione particolare. Inaugurato nel 1905, la sede storica è in un edificio in stile Liberty che concede un affaccio senza pari sul Mar Ligure.

Ha anche ospitato le prime edizioni del Festival di Sanremo, che dal suo esordio nel 1951 fino al 1976 si è svolto nei suoi locali: solo dall’edizione del 1977 il palcoscenico è stato quello del teatro Ariston, che ancora oggi continua a ospitare la rassegna canora.

Deve poi essere necessariamente considerato il casinò di Venezia: il fascino senza tempo della sua sede storica è principalmente da ricondurre al Canal Grande, sul quale affaccia il palazzo in stile rinascimentale veneziano Ca’ Vendramin Calergi che dagli anni ’50 ospita i locali del casinò, ma ciò non toglie che anche il mare e la laguna di Venezia rappresentino uno scorcio, pur del tutto peculiare, di Mediterraneo.

Il casinó di Monte Carlo

Altro affaccio sul Mediterraneo è quello offerto dal casinò di Monte Carlo, uno dei più iconici del mondo e, insieme al Gran Premio di Formula 1 del quale si è svolta negli scorsi giorni l’ultima edizione, la principale attrazione del Principato di Monaco.

L’edificio in stile barocco è stato inaugurato negli anni ’50 dell’800, in un periodo nel quale la famiglia reggente del principato, eredi della famiglia Grimaldi della Genova medievale, aveva scelto di votare il principato al turismo in considerazione delle insufficienti risorse economiche del ridotto territorio.

L’offerta del casinò è stata una scelta che, a valutarne gli esiti, ha senz’altro pagato, considerando che è stato teatro del jackpot con slot machine che, per un periodo, ha rappresentato il record da battere, e che ha fornito la location per numerosi film di successo.

casinò di monte carlo

I migliori casinò in Spagna

Anche la Spagna offre degli scorci di Mediterraneo di tutto rispetto: il primo si trova nelle Baleari, e precisamente a Maó sull’isola di Minorca dove sorge il Casinò Marítim.

Si tratta di un edificio contemporaneo, essendo stato inaugurato solo nel 1998, ma è una delle attrazioni principali dell’isola e offre ai suoi avventori una vista privilegiata della baia di Maó, la seconda più grande baia naturale del mondo dopo Pearl Harbor.

Il secondo, sulla terraferma, si trova invece ad Alicante, non lontano da Valencia, e prende non a caso il nome di Casinò Mediterraneo. Si tratta anche in questo caso di una struttura moderna, sorta in tempi recenti per offrire al crescente flusso turistico verso il Paese un’offerta sempre più variegata.

Casinò a Malta

Infine, proprio nel cuore del Mediterraneo, l’isola di Malta non è sicuramente seconda a nessuno in quanto a panorami: alcuni scorci infatti fanno da sfondo ai ben quattro casinò che l’isola propone.

malta

Fra questi, l’Oracle Casinò affaccia sulla costa settentrionale dell’isola e gode di un affaccio sulla baia di San Paolo. La posizione di più famoso fra i casinò maltesi è però da riconoscere, senza dubbio, al casinò Dragonara.

Prende il nome da Punta Dragonara, una piccola penisola sulla quale la famiglia Scicluna nel 1870 costruì un palazzo da adibire a residenza estiva. Dagli anni ’60, in contemporanea alla crescita delle presenze turistiche sull’isola, nel palazzo ha aperto il casinò che è quindi diventato il primo casinò maltese.