Partiamo da Meganissi, uno dei gioielli più preziosi tra tutti quelli di cui è costellato il Mediteraneo. Isola di marinai, con un mare talmente cristallino da renderne difficile la definizione del colore, grotte e una ricchissima vegetazione. Le circa duemila persone che la abitano vivono in minuscoli, deliziosi villaggi tra cui Spartachori, Katomeri e Vathi. Quest’ultimo è un vero piccolo tesoro che si sviluppa attorno al porto, con un’alta concentrazione di piccole trattorie in cui mangiare il pesce appena pescato.