Facebook RSS Feed Youtube Google Plus

Destini Oltreconfine - Videoblog degli italiani nel mondo
E-book
Isola di Creta
Isola di Rodi

Vacanze a Malaga: alberghi, ristoranti, spiagge e cose da visitare a Malaga

Il personaggio

Antonio Banderas – originario della città – ci scuserà, ma qui il personaggio illustre è Pablo Picasso, naturalmente. A lui sono dedicati vari musei, tra cui la Fundación Picasso che sorge nella casa che fu occupata dal geniale pittore e la sua famiglia, Plaza de la Merce n. 15. Nei suoi pressi si trova anche la statua di bronzo dedicata al pittore, accanto al n. 17, entrata della seconda casa dove visse Picasso a partire dall’età di 2 anni. Un percorso che ripercorre i luoghi dove l’artista fu battezzato (Iglesia de Santiago), giocava opasseggiava in compagnia dei genitori portano al Palacio de Buenavista, sede del Museo Picasso. Otre ad alcuni dei pezzi più famosi dell’artista, il museo vale la visita anche per i reperti fenici, romani e arabi che si trovano nel sottosuolo.

Il Festival e la Feira

Tra le numerosi manifestazioni culturali che si organizzano nell’arco dell’anno, distacca il famoso e importante Festival del Cinema, che di solito ha luogo dal 21 al 28 aprile.Ma la città stessa si è trasformata spesso in set, come nel caso del film “Il Ponte di San Luis Rey” con Robert De Niro. Il Palazzo Episcopale, la cattedrale, il giardino botanico, il Teatro Cervantes furono alcune delle location del film. Da non perdere, inoltre, la Feira nel mese di agosto. Giorno e notte scorrono fiumi di birra, si arrostiscono sardine e si balla al ritmo infuocato del Flamenco.