Facebook RSS Feed Youtube Google Plus

Voglio Vivere Così Magazine
Guida lavoro per l'estero
Minorca, il mio rifugio
Isola di Creta
Isola di Rodi
Isola di Malta

Spiagge

La Pelosa, il segreto più prezioso di Stintino

la pelosa

La Pelosa, il segreto più prezioso di Stintino

Se non fosse per il profumo inebriante dei ginepri e per il verde intenso della macchia mediterranea, sembrerebbe di essere arrivati ai Caraibi. In realtà ci troviamo in uno dei gioielli sardi, ancora nascosti, forse, al turismo di massa,e per questo molto molto amato dai locali. (more…)

Non solo Mediterraneo: le sei spiagge più belle del mondo

Spiagge: le sei più belle del mondo

Spiagge: le sei più belle del mondo

Il Mediterraneo può vantare alcune tra le spiagge più belle del pianeta e non c’è classifica mondiale che non includa tra le top ten almeno un tratto di costa del Mare Nostrum. Le spiagge del Mediterraneo non hanno forse le palme e la sabbia bianca dei più famosi paradisi tropicali, ma hanno fascino, storia e spesso acque cristalline e una natura rigogliosa alle spalle che le rende anche difficili da raggiungere. Per una volta allarghiamo tuttavia l’orizzonte anche ad altri lidi e vediamo che cosa hanno da offrirci le coste di altre aree del globo.

Whitehaven Beach

In cima alla nostra lista non potevamo non mettere Whitehaven Beach, situata in Queensland (Australia), ha una lunghezza di sette chilometri e non può non essere considerata tra le più belle al mondo. La sua spiaggia di silice (il minerale del quarzo) è bianchissima e contribuisce a creare con il mare, cristallino, giochi di colore spettacolari. A tutto questo si aggiungono gli effetti creati dall’alta e bassa marea, che fondono mare e spiaggia in insenature e piscine uniche al mondo. Se ci mettiamo poi che la spiaggia si trova su un’isola incontaminata in cui vigono le ferree regole dell’ecoturismo, si capisce perché questo tratto di costa ha meritato il nome di “Whitehaven”.

Spiagge: le sei più belle del mondo

Spiaggia dei Conigli

Arriviamo finalmente nel Mediterraneo con una delle spiagge da molti considerate tra le più belle del pianeta: è la spiaggia dei Conigli, situata nell’omonimo isolotto nei pressi di Lampedusa. È meraviglioso il panorama che si ammira nel sentiero che si percorre per arrivare alla spiaggia, che non ha stabilimenti balneari e vanta un’acqua limpida che rimane bassa per molti metri, creando di fatto una piscina naturale adatta anche ai più piccoli. moncler shirts shoes L’integrità ambientale della spiaggia e dell’isola è stata garantita dal progetto “La bellezza ritrovata”, che ha recentemente ricevuto una menzione speciale dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Spiagge: le sei più belle del mondo

Spiaggia del Relitto

Siamo ancora nel Mediterraneo, questa volta in Grecia, a Zante, in una spiaggia davvero particolare, denominata “del Relitto”, “del Naufragio” o “di Navagio”. Fino al 1980 questa spiaggia non esisteva, si è formata infatti dopo che una nave si è arenata in una insenatura dell’isola di Zante: in seguito al naufragio, la sabbia ha iniziato ad accumularsi intorno al relitto e si è formata in questo modo una delle spiagge più belle e fotografate di tutta la Grecia. L’acqua è limpida, di un turchese raramente osservabile, merita una visita anche per vedere quello che resta del relitto, che con il tempo sta sprofondando nella sabbia.

Spiagge: le sei più belle del mondo

buy nfl jerseys black and white quiz by team “>Bahamas

Nel complesso le Bahamas regalano al visitatore un complesso di spiagge dal fascino impareggiabile. Tra le isole che non possono mancare in un viaggio alle Bahamas c’è Long Island, una striscia di terra lunga 120 chilometri e larga 6, famosa per le sue spiagge bianchissime e per la possibilità di fare snorkeling. Ogni isola di questo arcipelago offre opportunità di relax per tutti i gusti, anche per coloro che amano divertirsi con le carte: la Bahamas sono infatti la sede della Pokerstars Caribbean Adventure, un torneo di poker internazionale che di fatto dà ai partecipanti la possibilità di alternare il gioco al più completo relax. Il torneo si svolge ogni anno a gennaio, uno dei periodi migliori per visitare queste isole.

Spiagge: le sei più belle del mondo

Isola di Praslin, Seychelles

In una lista di questo tipo non potevano mancare le Seychelles e abbiamo voluto includere in questo caso l’Isola di Praslin, caratterizzata da una natura ancora incontaminata e soprattutto da una spiaggia, Anse Lazio, davvero incantevole. Si raggiunge con una camminata di venti minuti che scoraggia i turisti più pigri e che rende la spiaggia ancora più preziosa, con la sua sabbia bianchissima e le acque limpide adatte per lo snorkeling, grazia alla barriera corallina che protegge la sabbia e le acque dalle correnti marine.

cheap moncler outlet vacanzenelmediterraneo.com/wp-content/uploads/2015/01/praslin-474×236.jpg” alt=”Spiagge: le sei più belle del mondo” width=”474″ height=”236″ />

Cala Mariolu

Non potevamo non chiudere questa lista con una spiaggia del Mediterraneo, Cala Mariolu in Sardegna. Molto famosa nonostante sia raggiungibile quasi esclusivamente in barca, è caratterizzata da un fondale molto basso, acqua cristallina color smeraldo e da una spiaggia composta da sassolini bianchi e lisci. Ideale per gli amanti del relax, ma anche del trekking, visto che Cala Mariolu è raggiungibile anche tramite un percorso di trekking della durata di circa tre ore, dall’elevato tasso di difficoltà escursionistica.

Spiagge: le sei più belle del mondo

Spiaggia di Playa Larga: Parco naturale di Cartagena

cartagena

Cartagena e la spiaggia di Playa Larga

La regione di Murcia, in Spagna, è una delle più famose per l’offerta turistica ed il numero e la qualità delle spiagge che presenta. Una delle spiagge più spettacolari e popolari della regione è senza dubbio Calblanque, conosciuta anche come Playa Larga. Situata all’interno dei 2000 ettari che formano il Parco Naturale di Cartagena, la spiaggia di Playa Larga sorprende proprio per il paesaggio vergine e selvaggio, formato per lo più da boschi e montagne, monster beats audio adidas che riparano la Cala e che rappresentano uno dei luoghi meglio conservati della costa mediterranea di Spagna. (more…)

Spiagge del Mediterraneo: la spiaggia di Palombaggia in Corsica

corsica

Corsica: la spiaggia di Palombaggia

Nella parte meridionale della Corsica esiste un luogo unico, circondato da una natura quasi selvaggia, che ci ricorda come, a volte, l’importante è seguire le regole della natura. Un vero e proprio paradiso nascosto, che si apre agli occhi di chi vuole semplicemente ammirarne la bellezza. Irraggiungibile? No, se si sceglie un volo Volagratis. (more…)

Croisette: la spiaggia di Cannes

cannes

Cannes e la sua “Croisette”

Si racconta che tutto sia iniziato per colpa di Simone Silva, attrice francese nata a Il Cairo. Morta giovanissima l’attrice partecipò ad appena una dozzina di pellicole, ma ciò per cui verrà sempre ricordata è quel primo tocco di atmosfera esotica e sensuale che portò ad uno dei Festival Cinematografici più famosi al mondo: Cannes. Era il 1954 e la giovane attrice pensò bene di farsi fotografare sulla Croisette in topless, accanto ad un sorpresissimo Robert Mitchum: da allora il Festival di Cannes (che esisteva già da 8 anni, ma non aveva ricevuto molti riconoscimenti, nonostante la proiezione di ottime pellicole) iniziò ad essere rconosciuto nel mondo come “la mecca del glamour e della fantasia”, dove Sofia Loren, Brigitte Bardot o Kirk Douglas lasciarono estasiati centinaia di fans. (more…)