Facebook RSS Feed Youtube Google Plus

Voglio Vivere Così Magazine
Guida lavoro per l'estero
Minorca, il mio rifugio
Isola di Creta
Isola di Rodi
Isola di Malta

Grecia

Le migliori cose da vedere a Corfù

corfù

Corfù: i dieci posti da vedere

Seconda più grande delle Isole Ionie, Corfù combina uno stile cosmopolita con carattere tradizionale. Vediamo quali sono le cose più belle da visitare. L’isola inoltre è ben collegata con L’italia sia attraverso i traghetti (prenotando online su ufficiotraghetti.it con partenza dai principali porti sull’Adriatico) sia in aereo.

1. Una delle cose più belle è vagare per il labirinto di strade e di piazze tranquille del centro storico di Corfù, ora patrimonio mondiale dell’UNESCO. Passeggiando tra gli affascinanti palazzi veneziani e color pastello, non si può non chiedersi la storia di questo luogo a un paio di minuti dalla costa.

2. Nella zona del parco centrale Spianada, sorgono il Palazzo di San Michele e quello di San Giorgio. Questi sono gli edifici più significativi del periodo del dominio inglese. Ora sono sede del Museo di Arte Asiatica di Corfù, unico nel suo genere in Grecia, dedicato all’arte dell’India e dell’Estremo Oriente.

3. nfl-jerseys-for-dogs-size-chart La città di Corfù è protetta da due forti, uno veneziano costruito nel 1500 che vanta una pittoresca vista sui tetti del centro storico. Il Vecchio Castello risale invece al periodo bizantino e contiene una piccola chiesa e museo che è diventata un luogo di ritrovo per concerti all’aperto e mostre d’arte.

4. Se siete appassionati di escursioni, o anche se non lo siete, forse uno dei modi migliori per apprezzare veramente la bellezza dell’isola è quello di camminare sul sentiero Corfù. Fondato nel 2001, il sentiero si estende per 137 miglia lungo l’intera lunghezza dell’isola. Il paesaggio mozzafiato è molto variabile, tanto che potrete ammirare immense spiagge e distese di uliveti.

5. Trascorrete una giornata nella splendida città costiera di Paleokastritsa. Questa località collinare si annida tra alte scogliere, insenature e pendii ripidi fiancheggiati da uliveti e agrumeti. Questa città è molto popolare tra i turisti, quindi aspettatevi molti servizi, ma allo stesso tempo riesce anche a mantenere il suo fascino. Il suo monastero Theotokou merita una visita.

nfl jerseys ranked custom “>6. Palazzo Mon Repos si trova in cima alla collina di Analipsis nella zona di Kanoni Corfù. Questo è un palazzo piccolo ma molto bello ed è la casa dove il principe Filippo è nato nel giugno 1921. Dopo molti anni di dispute con l’ex famiglia reale greca, il palazzo è ora aperto al pubblico e comprende un museo ricco di tesori ionici.

7. Corfù è famosa per le sue spiagge, ma le piccole baie intorno al villaggio di Sidari sono particolarmente rinomate per la loro bellezza. Nel corso del tempo, l’erosione ha creato diverse formazioni rocciose nella zona, comprese le piccole insenature e dei canali stretti. Uno di questi, il Canal d’amour, è così chiamato perché chiunque riesce a nuotarci troverà la propria anima gemella.

8. Ci sono 37 chiese nella Città Vecchia di Corfù, tutte vicinissime tra di loro. Forse la più importante è però la chiesa del XV secolo in stile veneziano dal nome del santo patrono dell’isola, cheap ugg boots San Spiridione. Il suo campanile è il punto più alto della città.

9. Situato in alto sulle colline, lontano dalla strada principale tra Kassiopi e Acharavi, sorge il villaggio abbandonato della Vecchia Perithia. Una volta aveva una popolazione di 1.200 abitanti, ma è stato abbandonato a partire dal 1960. Ci sono diverse taverne ottime situate nella piazza principale del paese senza stare a vagare per le strade.

10. La piccola isola di Pontikonisi si trova appena a sud della città di Corfù. Questa famosa località è una meraviglia naturale che si può ammirare ma non toccare. Durante l’estate è raggiungibile con una piccola barca dal porto di Kanoni, ma i visitatori non sono autorizzati a camminare intorno all’isola o ad entrare nella sua piccola chiesa per evitare di danneggiare l’ambiente. L’unica eccezione è il 6 agosto di ogni anno, in cui è possibile visitare questa meraviglia.

In crociera in Grecia: un paese ricco di sorprese

crociera grecia

Crociera in Grecia, un paese ricco di sorprese

La Grecia un paese davvero  al pieno di sorprese:  si possono trovare piccole isole, adatte al viaggiatore o al crocerista alla ricerca di un paesaggio paradisiaco, con spiagge bellissime al mare turchese e con sabbia bianchissima.  (more…)

I paesini più belli della Grecia, da dove non vorrete pìù venire via

grecia

Grecia: i paesini più belli

Bianchi, impeccabili, arroccati su spettacolari scogliere panoramiche e, come decorazione, queste splendide cupole blu. Paesini storici, medievali, fatti di piccole stradine strette, decorate da bouganvilleas. L’essenza del Mediterraneo e della Grecia. (more…)

Week end ad Atene, 48 ore di cultura

atene

Atene: un weekend all’insegna della cultura

Una vera e propria “scappata” nella culla della cultura mediterranea: Atene,  la capitale della Grecia regala scorci unici di scenari naturali e culturali dove, nel primo millennio avanti Cristo fiorirono le grandi arti e la democrazia. (more…)

Una crociera in Grecia: le escursioni più belle tra le isole greche

crociera in grecia

Una crociera in Grecia: le escursioni più belle tra le isole greche

Il Mediterraneo e la Grecia, binomio quasi perfetto per le vacanze, non solo estive. Il clima greco, infatti, permette di visitare le isole anche in primavera ed autunno, assaporando allo stesso tempo la bellezza della natura ellenica, la gastronomia e le tradizioni. Un modo diverso di visitare le isole  potrebbe essere la crociera in Grecia che, solcando le acque del Mare Nostrum, regala ogni giorno un panorama diverso. Ecco quindi alcune tra le più belle escursioni da fare se, tra le vostre prossime vacanze, prevedete una crociere in acque greche. Le isole sono raggiungibili con crociere che partono direttamente dall’Italia, ma grazie alle offerte che troverete sul sito di Volagratis potrete anche raggiungere uno dei principali aeroporti della Grecia e, da lì, spostarvi con maggior tranquillità con mini-escursioni. (more…)

Vacanze nell’isola greca di Kastellorizo (Castelrosso)

kastellorizo

Vacanze a Kastellorizo (Grecia)

L’isola greca di Kastellorizo, Castelrosso in italiano, si trova a pochi chilometri di distanza dalle coste turche e dalla regione dell’Anatolia, però, a livello amministrativo, è dipendente dall’isola di Rodi, situata a circa settanta miglia nautiche da Castelrosso. Quest’isola greca è la più orientale della zona del Dodecaneso in Grecia e vanta una tranquillità senza pari e uno stile di vita rilassato e senza tempo che vi farà sicuramente innamorare se già siete amanti della Grecia e non vi lascerà di certo indifferenti se vi recate per la prima volta in questa parte del Mediterraneo. Inoltre, deve buona parte della sua fama per essere stata location scelta da Gabriele Salvatores per girare il suo famoso film “Mediterraneo”, vincitore di un premio Oscar nel 1991. (more…)