Facebook RSS Feed Youtube Google Plus

Immobili e attività commerciali a Minorca
Destini Oltreconfine - Videoblog degli italiani nel mondo
eBooks Voglio Vivere Cosi

Mar Tirreno

Vacanze a Marina Piccola di Capri

Marina Piccola di Capri

Persino il grande poeta cileno Pablo Neruda, che visse a Capri, rimase affascinato dall’atmosfera di Marina Piccola, tanto da ricordare il mare di Capri in molti dei suoi versi (come ne La Pasajera de Capri, ad esempio, ndr). (more…)

Spiagge del Mediterraneo: la spiaggia di Palombaggia in Corsica

Palombaggia Corsica

Nella parte meridionale della Corsica esiste un luogo unico, circondato da una natura quasi selvaggia, che ci ricorda come, a volte, l’importante è seguire le regole della natura. Un vero e proprio paradiso nascosto, che si apre agli occhi di chi vuole semplicemente ammirarne la bellezza. Irraggiungibile? No, se si sceglie un volo Volagratis. (more…)

Penisola Sorrentina: un viaggio nell’arte tra Napoli e Sorrento

sorrento1

Situata tra il Golfo di Napoli ed il Golfo di Sorrento, la Penisola Sorrentina si definisce di “origine incerta”. Se alcuni storici fanno risalire la fondazione dei primi centri abitati al periodo dell’antica Grecia, per altri è più plausibile un’origine etrusca, e per altri ancora i primi abitanti della Penisola furono gli Osci. (more…)

Ischia, un paradiso nel Mediterraneo

ischia

Paradiso terrestre dell’arcipelago delle isole Flegree in Campania, Ischia è da sempre meta del turismo d’elite nazionale e internazionale.

Sono molte le attrazioni che spingono ogni anno il popolo di vacanzieri a scegliere questa località, che oltre ad essere famosa per le sue spiagge dall’aspetto tropicale e le sue acque cristalline, lo è anche per le sue limpide e benefiche acque termali. Grazie alla sua origine vulcanica infatti, Ischia ospita una vasta quantità di sorgenti termali naturali, che sin dall’antichità venivano utilizzate come panacea per svariati mali (vengono anche citate nell’Iliade di Omero e nell’Eneide di Virgilio). Anche se note si dai tempi della Magna Grecia, esse divennero celebri grazie agli antichi romani che le utilizzarono per la realizzazione di terme pubbliche come quella nei pressi della Sorgente di Nitrodi, nel comune di Barano d’Ischia, dove sorgeva un templio dedicato ad Apollo ed alle Ninfe Nitrodiche, custodi delle acque. Una serie di bassorilievi lasciano intendere come tali acque venissero giudicate “miracolose”. (more…)

Vacanze a Roma, la città eterna

colosseo-roma

La città eterna, una delle più antiche in Europa viene spesso definita come “capitale di due stati”, visto che dall’ VIII secolo è l’unica città al mondo ad includere tra le sue antiche mura il piccolo stato del Vaticano. Secondo l’antica mitologia, Roma venne fondata il 21 aprile del 753 a.C. da Romolo (uno dei due gemelli allattati dalla famosa “lupa”, che uccise il fratello Remo dopo un duro confronto), ma questa famosa leggenda deve fare i conti con una più antica, secondo la quale Enea, arrivato in Italia dopo essere scappato da Troia, fondò la dinastia Claudia-Giulia. Considerata come una delle culle della civiltà occidentale, Roma è stata, nei secoli, capitale dei Regni di Roma (l’ Età Regia, in cui si sono succeduti i famosi 7 Re), della Repubblica Romana (dal 510 a.C., governata dal Senato) e dell’Impero Romano (l’Età degli Imperatori, dal 27 a.C.). Nel 1871 divenne capitale del Regno d’ Italia e, nel 1946 della Repubblica Italiana. (more…)

Corsica da visitare e scoprire

CORSICA AAA

Quarta isola del Mediterraneo dopo Sicilia, Sardegna e Cipro, la Corsica si pone nel Mediterraneo come linea di confine tra la parte occidentale (del Mar Tirreno) e l’orientale (del Mar Ligure). Riconosciuta da sempre per la grande bellezza naturalistica (veniva chiamata Kalliste – la più bella – dai Greci, ed oggi “l’Île de Beauté“, ovvero “l’isola della bellezza”), l’isola ha saputo mantenere le proprie coste protette dall’abuso edilizio sopportato da altre isole mediterranee, preservandone intatte flora e fauna ed arrivando a definire ben 1/3 del proprio territorio come Parco Naturale (habitat di specie rare e peculiari dell’isola, come il muflone còrso, il gabbiano còrso, l’avvoltoio degli agnelli, l’aquila reale ed il falco pescatore). (more…)

Sardegna: vacanze a Orosei e il Canyon di Gorropu

orosei

Orosei, comune sardo di meno di settemila abitanti situato nella parte nord-orientale dell’isola della Sardegna, si affaccia sulla parte del Mar Mediterraneo che guarda la penisola italiana. Orosei, facente parte della storica regione delle Baronie, dista dalla Marina di Orosei e dal Golfo poco meno di tre chilometri e, nonostante il centro storico si sia sviluppato in età romana, Orosei porta ancora con sé le antiche vestigia di un insediamento nuragico risalente al II secolo a.C.

La modalità più comoda per raggiungere Orosei è passare per la città di Olbia: situata anch’essa sulla costa nord-orientale della Sardegna e fornita sia di un porto sia di un aeroporto internazionale. Una volta a Olbia, la soluzione più pratica è quella di muoversi tramite l’automobile e, scendendo in direzione di Nuoro e Cagliari, arrivare a Orosei in poco più di un’ora. La strada che costeggia la costa è molto suggestiva ma decisamente più tortuosa e più lunga rispetto alla strada che passa per l’entroterra. I traghetti per Olbia partono da Civitavecchia, Genova, Piombino e Livorno e si possono prenotare tranquillamente online in qualunque momento dell’anno.

IT_NU_GolfoDiOrosei2

Essendo stata fondata come luogo strategico, Orosei non si affaccia direttamente sul mare, ma le spiagge e il Golfo di Orosei non sono tanto lontani dal centro abitato che – ancora oggi – a livello architettonico presenta alcuni edifici interessanti. Oltre ai resti di alcuni nuraghi, quello di Dudurri e di Gulunie, è possibile visitare anche i resti di un antico Castello, il Castello di Pontes, e alcune strutture religiose come la Chiesa di Sant’Antonio e la Chiesa delle Anime.

Le spiagge del Golfo di Orosei sono però tra le maggiori attrazioni di questa zona del Mediterraneo e, chi si reca ad Orosei, non può fare a meno di rimanerne affascinato. Le più facili da raggiungere, anche in auto, sono le spiagge di Cala Fuili e di Bidderosa, mentre le spiagge come quelle di Cala Luna o Cala Goloritzé sono raggiungibili tramite alcuni traghetti che partono da Orosei e prevedono una sorta di mini crociera con possibile visita alla Grotta del Bue Marino. In alternativa, queste cale possono essere raggiunte anche a piedi attraverso alcuni percorsi da trekking che possono durare dalle due alle cinque ore di cammino.

Infine, per chi si reca nella zona di Orosei, non potrà fare a meno di concedersi una gita presso il vicino Canyon o Gola di Gorropu. Questo Canyon, uno dei più spettacolari d’Europa, si trova nella zona del Supramonte, un complesso montuoso di altopiani che si estende per quasi trentacinquemila chilometri nell’entroterra sardo e nelle vicinanze di Nuoro. La Gola di Gorropu, creatasi con la forza erosiva del fiume Flumineddu, oltre ad essere di una bellezza inimmaginabile è anche uno dei più profondi d’Europa e dista da Orosei meno di trenta chilometri. La Gola di Gorropu, lunga circa un chilometro e mezzo, è profonda circa cinquecento metri e, nella parte più profonda, raggiunge anche punte di larghezza minima di quattro o cinque metri. Capolavoro della natura e luogo caratterizzato da una biodiversità unica, il Canyon di Gorropu è visitabile tramite escursioni organizzate che prevedono anche la possibilità di spendere una notte sul Supramonte godendo del panorama di questo magico luogo della Sardegna e gustando prodotti tipici e locali come lo storico vino Cannonau di fronte ad un fuoco di bivacco e sotto ad un meraviglioso cielo stellato.

Borghi e paesini di pescatori sulla costa tirrenica: Talamone

talamone-spiaggia

Cose da vedere, strutture ricettive e ristoranti a Talamone e la Maremma

Talamone e la Maremma

Tra i tesori del Mediterraneo vi è, innegabilmente, una parte di costa tirrenica: quella che quasi impercettibilmente dall’Alto Lazio scivola nella Toscana del sud. Siamo in piena Maremma e le pinete a pochi metri dal mare, le dune e la macchia mediterranea sono lì a ricordarcelo ogni istante. Dal punto di vista paesaggistico siamo in una delle zone più suggestive, non solo della costa tirrenica, ma dell’intera penisola italica. Nello specifico oggi parliamo di un tesoro nel tesoro: il borgo di Talamone. (more…)

Andare in Vacanza a Gaeta

Gaeta

Le cose da vedere a Gaeta durante una Vacanza

Una delle più belle e sorprendenti città del litorale laziale: questa è Gaeta. Una città dal fascino decadente e della bellezza un po’ indolente. Non si può non sentire un certo sconcerto nel vedere quanti palazzi, dalla straordinaria bellezza architettonica, siano lasciati vuoti; e non pensare che con un’altra politica e un’altra mentalità Gaeta potrebbe diventare forse la più bella località turistica di tutto il Tirreno. (more…)

Vacanze a Sperlonga

sperlonga 6

Vacanza e week end a Sperlonga

Siamo in provincia di Latina, nel basso Lazio; là dove la cadenza ci ricorda che a pochi chilometri comincia la Campania. Ma il sud si assapora anche qui, nei colori e nei profumi, in una luce calda e quieta che invoglia alla lentezza. Siamo in uno dei posti più belli, non solo del litorale laziale, ma del Mediterraneo intero. (more…)